Creare piani di prodotto semplificati e basati sui fatti

La gestione del prodotto è una funzione critica nella maggior parte dei reparti di marketing. I nostri servizi di gestione del prodotto procedono su due fronti. In primo luogo aiutiamo le aziende a creare piani di prodotto semplificati e basati sui fatti, in grado di fornire risultati di business rilevanti. In secondo luogo, aggiorniamo simultaneamente le competenze interne di un’azienda in modo che questa possa guidare l’intero processo di gestione del prodotto in maniera autonoma. Abbiamo lavorato con oltre 2.000 product manager, aiutandoli a costruire competenze e a migliorare i risultati.

In Consentric Marketing, il nostro gruppo di consulenti-coach esperti vanta un’esperienza di oltre 15 anni nella gestione di prodotti e strategie marketing di aziende di livello mondiale. I nostri servizi di gestione dei prodotti hanno quattro componenti:

  1. Valutazione
  2. Workshop
  3. Coaching
  4. Valutazione

1

Valutazione

Le nostre valutazioni determinano la capacità dei manager di svolgere al meglio il loro ruolo di Product Manager. A differenza dei test psicologici (Meyers-Briggs), che vengono utilizzati per l’intera gamma di lavori e ruoli organizzativi, le nostre valutazioni sono specifiche e orientate al lavoro. Testano le conoscenze, le competenze e la disponibilità dei manager a svolgere il ruolo di “CEO” dei rispettivi prodotti e guidano l’organizzazione sia nel pensiero strategico che nell’esecuzione.

Le valutazioni hanno cinque moduli. In ogni area, ci chiediamo “Qual è la capacità del dipartimento in…”

  1. Pianificazione e strategia del prodotto: ricerche di mercato, segmentazione e targeting; posizionamento del prodotto; canale di vendita e strategie omnicanale; strategia di messaggistica; misurare per imparare.
  2. Analisi: calcolo dei tre tipi di rendimento degli investimenti; creazione e interpretazione dell’Analisi di Pareto; sviluppo di una previsione delle entrate.
  3. Leadership: motivare un team interfunzionale; migliorare l’efficacia della forza vendita.
  4. Gestione del prodotto: domande sul ciclo di vita del prodotto su 14 dimensioni di evoluzione; applicazione del posizionamento del prodotto; servizio clienti e soddisfazione; revisione dei programmi di marketing passati e attuali; colloqui con il personale e performance dei test case study.
  5. Presentazione: revisione delle presentazioni dei piani di prodotto passati e dei formati stabiliti.

Una volta esaminate le cinque aree, in Consentric Marketing prepariamo una diagnosi globale. Analizziamo il reparto marketing nel suo complesso e individuiamo le opzioni di miglioramento. Identifichiamo i livelli di competenza tra i vari segmenti di manager. Proponiamo i migliori approcci di formazione per ogni segmento di manager, compresi gli argomenti di formazione e gli approcci al coaching. Sviluppiamo raccomandazioni specifiche su come costruire un gruppo di gestione del prodotto di alto livello.

2

Workshop

I nostri workshop insegnano le migliori pratiche a livello mondiale ottenute dal benchmarking delle migliori organizzazioni di marketing, tra cui General Electric, Procter and Gamble, The Coca-Cola Company, 3M, American Express, Cisco, Hewlett Packard, JPMorgan Chase, United Parcel Service, Wells Fargo, nonché il flusso di lavoro del Marketer e la curva di apprendimento del cliente.

Il Marketer’s Workflow
 TM comprende i sei tipi di attività che i product manager svolgono per ottenere risultati e i cinque documenti da utilizzare per supportare e organizzare il loro lavoro. Si basa su oltre 20 anni di consulenza alle migliori società di marketing del mondo e sul benchmarking di come queste producono risultati superiori.

The Customer Learning Curve 
TM  è uno strumento di marketing unico basato su due componenti fondamentali: una tecnica per sviluppare conoscenza approfondita del processo decisionale dei clienti; un modello finanziario pratico per determinare i punti di leva del marketing e i ritorni sulle spese di marketing alternative. È l’argomento del libro del fondatore Karl Hellman pubblicato dall’American Marketing Association

La CLC comprende gli otto passi mentali che il cliente deve compiere per passare dal bisogno del tuo prodotto all’essere un fedele sostenitore del marchio.

3

Coaching

I nostri consulenti sono professionisti che lavorano fianco a fianco con i nostri clienti per applicare con successo soluzioni di marketing.

Poiché i principi e gli strumenti della gestione del prodotto diventano potenti solo nella pratica, i nostri esperti di marketing si occupano del coaching dei product manager per aiutarli ad applicare pratiche di livello mondiale e a risolvere i loro problemi di business. Si occupano di:

  • fornire un’esperienza reale e la conoscenza delle migliori pratiche di marketing applicate alla specifica sfida di marketing di un’azienda.
  • trasmettere la loro esperienza di marketing acquisita presso le migliori società di marketing del mondo operanti in discipline e settori molto diversi fra loro.

Selezioniamo il team che soddisfa le esigenze della tua organizzazione tra i nostri collaboratori, la maggior parte dei quali lavora con noi da oltre 10 anni.

La combinazione di workshop, on the job application, e coaching da parte di esperti consente alla tua azienda di migliorare i risultati di business nel breve periodo e di costruire i processi e le competenze necessarie per rendere la gestione del prodotto una fonte di continuo vantaggio strategico per l’azienda.

Il marketing di successo richiede applicazione. I principi e gli strumenti diventano potenti solo nella pratica, e i nostri coach e consulenti di marketing esperti lavorano al fianco del tuo personale interno per risolvere problematiche e gap. Questo coaching rafforza l’apprendimento e cambia il comportamento.

4

Valutazione

La valutazione del programma di formazione è strettamente legata al fatto che tutta la nostra formazione è applicata contemporaneamente ai problemi di marketing dei prodotti nel mondo reale. Ad esempio, tre marketer sono assegnati ad aumentare la quota di prodotto per il prodotto “A”, e altri tre sono assegnati a pianificare una nuova offerta di prodotti per il segmento di mercato “B”. Questo legame diretto tra la formazione e il problema vissuto nel mondo reale facilita le valutazioni di fondo dell’efficacia del programma: “Le nostre prestazioni sono migliorate grazie alla formazione?”

La valutazione avviene anche attraverso tre workshop e la presentazione finale del piano al senior management. Alcuni lavori vengono completati durante il workshop, il resto viene terminato durante la fase di studio “a casa” tra un workshop e l’altro.

  1. Costruire la Factbase: ai partecipanti al workshop viene chiesto di applicare strumenti specifici per il loro compito. Essi valutano dove si trovano nel flusso di lavoro del Marketer, dove il loro prodotto si trova nel ciclo di vita del prodotto, preparano i piani finanziari del prodotto, preparano una valutazione del posizionamento del prodotto (inclusa la segmentazione e l’analisi competitiva), ed esaminano le sfide dello sviluppo di nuovi prodotti. Valutazione: il team ha una base di fatti adeguata o un piano per costruirne uno?
  2. Crea le tue strategie: comunicazioni di marketing, promozioni, programmi per la forza vendita, prezzi, lancio di nuovi prodotti. Valutazione: la strategia è mirata alle maggiori opportunità di profitto e gestisce i rischi critici?
  3. Fallo accadere: coordinamento interfunzionale, pianificazione dell’implementazione, misurazione e apprendimento, leadership, mentoring. Valutazione: Il team ha costruito un piano d’azione completo e misurabile?
  4. Presenta il piano: I partecipanti al workshop utilizzano un formato comune per presentare i loro piani di prodotto al senior management. Valutazione: Il senior management è obbligato a finanziare la proposta?

Altre applicazioni di formazione

Il nostro approccio alla formazione sulla gestione del prodotto ha avuto un tale successo che ci siamo adattati per l’utilizzo in tre ulteriori aree:

Gestione delle vendite
Nel nostro approccio di formazione affrontiamo un’ampia gamma di problemi di gestione delle vendite. I nostri venditori non stanno vendendo al massimo del loro potenziale? Quali azioni specifiche dobbiamo intraprendere per aiutare il nostro team di vendita a migliorare? Come possiamo sapere se abbiamo le persone giuste nelle posizioni giuste? I nostri responsabili delle vendite stanno attuando le nostre strategie aziendali nel modo più efficace possibile?

Gestione degli Account
L’adozione di una gestione strategica richiede cambiamenti nei processi di gestione degli account, nelle competenze, nell’impegno delle risorse e nei kit di strumenti.

E-Learning
I nostri corsi di formazione online consentono l’apprendimento fuori sede e riducono il costo dei workshop in loco.

Gestione del Prodotto

Domande? siamo in ascolto

I nostri consulenti sono a disposizione delle esigenze della tua azienda. Non perdere altro tempo, contatta oggi stesso Consentric Marketing per dare valore ai tuoi prodotti.

Gestione del Prodotto

Domande? siamo in ascolto

I nostri consulenti sono a disposizione delle esigenze della tua azienda. Non perdere altro tempo, contatta oggi stesso Consentric Marketing per dare valore ai tuoi prodotti.